Go to Top

Un incontro positivo

Sicuramente positivo l’incontro di lunedì 15 aprile svoltosi presso la sede del Parlamento Europeo a Milano coordinato da Luca Stella (Newscamp.info) con la partecipazione in primis dell’Onorevole Stefano Maullu (Parlamento Europeo), l’Onorevole Marco Osnato  (Camera dei Deputati) e dei rappresentanti dei vari settori del comparto “Turismo in Libertà”, ovvero a tutto ciò che attiene il turismo in caravan, camper e campeggio. (assente per problemi sopraggiunti l’Assessore al Turismo della Regione Lombardia Lara Magoni).

Un aspetto che ritengo importante per la nostra Confedercampeggio (della quale sono stato delegato a rappresentare) soprattutto la possibilità di conoscere, ascoltare e valutare le opinioni dei vari rappresentanti del settore.

Diversi i temi trattati, riporto quelli che sicuramente ci riguardano come utilizzatori di veicoli ricreazionali (camper e roulotte ) :

1)  Patente B, aumento limite massimo portata per Autocaravan
2)  Pacchetto Sicurezza: Revisione anche Utenze Gas/ Elettricità in occasione della revisione di Autocaravan e Caravan

3) Aumento Limite Velocità Massima Autostradale da 80 a 100. km/h per i rimorchi

4) Obbligo dotazione di crash sensor per le utenze gas su Autocaravan e Caravan.

Tutti questi temi sono stati trattati e discussi :

Il punto 1 (patente B aumento limite massimo) è un problema che coinvolge tutti gli stati Europei alcuni dei quali hanno ancora in vigore alcune deroghe a questo limite ma limitate a camperisti oltre ad una certa età. Il punto 3 (Aumento Limite Velocità Massima Autostradale da 80 a 100. km/h per i rimorchi)  è un problema di limiti Italiano che ci si augura possa essere risolto al più presto soprattutto per problemi di sicurezza. Difficile guidare (in autostrada) con una roulotte al traino rispettando i limiti degli 80 km ed essere continuamente sorpassati da tir che mediamente viaggiano oltre i 90km.

Punti 2 e 4: sicuramente utili per la sicurezza ma dovremo verificare (se verranno resi obbligatori ) quali saranno i costi aggiuntivi per gli utilizzatori di camper  e roulotte.

Da parte nostra faremo il meglio per aggiornarvi sui futuri sviluppi e su quanto potremo o riusciremo a fare nell’interesse di tutti i soci.

Adriano Cremonte

Presidente Federazione Campeggiatori Lombardi

About Adriano

Presidente Federcampeggio Lombardia

Lascia un Commento