Go to Top

Rally Amicizia 2017: Matera vi attende con gioia

attesi con entusiasmo i Soci di Confedercampeggio : Matera attrae, forse perché è riuscita a trasformare una realtà definita in passato “vergogna nazionale” in un posto dove l’uomo e la storia si incontrano in uno straordinario momento di sintesi, in cui si riesce a cogliere in un attimo con lo sguardo tutta la sofferenza e il riscatto di un popolo, in un contesto dove profondi e quasi impraticabili canyon appaiono in perfetta  armonia con insediamenti umani sovrapposti, realizzati nel tempo con la stessa pazienza con cui un artigiano costruisce il suo presepe. Matera è anche luogo dove registi vecchi e nuovi, da Pasolini (Il Vangelo secondo Matteo) a Gibson (The Passion), dai fratelli Taviani (Il Sole anche di Notte) a Tornatore (L’uomo delle Stelle), da Rosi (Cristo si è fermato a Eboli) a Bekmambetov (Ben Hur), hanno scelto per investire nella loro fantasia. Matera dal 1993 fa parte del Patrimonio UNESCO e nel 2019 sarà Capitale Europea della Cultura. Ma Matera è anche una città semplice, leggermente assopita, abitata da gente forse chiusa ma ospitale, come tutti i lucani.

In ogni caso qualunque cosa sia Matera, e qualunque opinione ciascuno di noi possa essersene fatta, una cosa è certa, ognuno è libero di venirci in ogni momento della sua vita, senza impedimenti o barriere, questo è normale, e probabilmente molti ci saranno già venuti.
Quando però c’è qualcuno che lì ti aspetta e che nell’attesa cerca di organizzarti la migliore accoglienza possibile, inventandosi per l’occasione un campeggio dove non c’è mai stato, allocandolo in un posto situato dentro il Parco della Murgia materana non distante dalla città e dal famoso “belvedere” da cui si gode di uno dei panorami più belli dei Sassi dall’altro versante della “Gravina”, contattando le migliori guide sul territorio che possano accompagnarti nei luoghi noti e meno noti, che ti facciano godere della bellezza dei Sassi e dei Presepi Viventi accompagnandoti in ristoranti in grado di farti assaporare cibi caratteristici, portandoti persino in gita all’interno del territorio dal mare della Magna Grecia alle selvagge cime delle Dolomiti Lucane fino alla Madonna di Viggiano protettrice della Regione, allora tutto può apparire diverso, più familiare, e nonostante gli inevitabili errori e disfunzioni che come in ogni organizzazione umana potrebbero evidenziarsi (nessuno ha la presunzione di essere infallibile), quando arrivando a Matera leggerai un’insegna con la scritta “CONFEDERCAMPEGGIO”, potrai dire con orgoglio: “tranquilli, qui c’è un mio amico, qui mi sento a casa”. E’ questo, il nostro patrimonio.

Emanuele Paolicelli   – Presidente Federazione Basilicata


 themecolor]x Iscrizioni : Link diretto sul sito web della Confederazione[/themecolor]

http://www.federcampeggio.it/iscrizione-rally.html